2016: sù il fotovoltaico, giù eolico e idroelettrico

fotovoltaico-sinapsi

Il 2016 conferma il trend positivo per il fotovoltaico e negativo per eolico ed idroelettrico

Le nuove installazioni di eolico, fotovoltaico e idroelettrico nei primi dieci mesi del 2016 hanno subito un decremento (-4%) rispetto allo stesso periodo del 2015.

Si conferma la crescita del fotovoltaico con la nuova potenza installata fino a ottobre 2016 che raggiunge 309 MW registrando un aumento del 26% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Risulta in aumento anche il numero di unità di produzione (+10%).
Le regioni che hanno registrato il maggior incremento in termini di potenza sono Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sardegna, mentre quelle con il maggior decremento sono Liguria,Toscana, Umbria e Valle d’Aosta.
Le regioni che hanno registrato il maggior incremento in termini di unità di produzione sono Basilicata, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia,
Puglia, Sicilia e Veneto, mentre quelle con il maggior decremento sono Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta.

Confermata la tendenza negativa per l’eolico con la potenza dei nuovi impianti installati in diminuzione del 22% nei primi dieci mesi del 2016 (circa 218 MW) rispetto allo stesso periodo del 2015, mentre le unità di produzione da fonte eolica connesse in rete sono diminuite del 2%.
Considerata la conformazione del territorio nazionale, la quasi totalità della potenza connessa (99%) è localizzata nelle regioni del Sud Italia.

Si continua a registrare un calo per il comparto idroelettrico che vede ridursi del 32% la nuova potenza installata.
Il numero di unità di produzione rispetto allo stesso periodo del 2015 ha subito un decremento del 8%.
Le regioni che hanno registrato il maggior incremento di potenza rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente sono Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Sicilia e Valle d’Aosta.

Dati resi noti dall’Osservatorio ANIE Rinnovabili,  associazione che all’interno di ANIE Federazione raggruppa le imprese costruttrici di componenti e impianti chiavi in mano, fornitrici di servizi di gestione e di manutenzione, produttrici di elettricità in Italia e all’estero nel settore delle fonti rinnovabili.