Smart metering di seconda generazione (2G) : Sinapsi sa come fare.

smart metering 2G-DU-sinapsi

Il Dispositivo Utente (DU) di Sinapsi è conforme alle specifiche tecniche previste dalla normativa e pronto a partecipare alla fase di monitoraggio in ambito della sperimentazione sul campo.

Sinapsi ha rispettato i tempi previsti dall’AEEGSI (Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico) ed è pronta per la sperimentazione in campo, come da Delibera n.222 del 6 Aprile 2017.

In attuazione del Decreto Legislativo n. 102/2014 in materia di efficienza energetica che recepisce la Direttiva europea 27/2012, i distributori hanno l’obbligo di adottare dei sistemi di misurazione intelligenti che soddisfino i requisiti di tale decreto. I clienti finalmente potranno avere informazioni sui tempi e sul profilo di consumo dell’energia elettrica, per aumentare la loro consapevolezza e favorire la concorrenza nei servizi post contatore, ossia di vendita.

Il Dispositivo Utente (DU) di Sinapsi permette di leggere il nuovo contatore Open Meter 2G di e-distribuzione che consente una maggiore consapevolezza nell’utilizzo dell’energia, offrendo informazioni sempre più puntuali, abilitando inoltre servizi e applicazioni per la domotica.

 

Le caratteristiche fondamentali richieste al nuovo sistema di misura (contatore 2G) nel suo complesso sono:

  • evoluzione della quantità di dati di misura con registrazione delle curve di carico per tutti i clienti e disponibilità giornaliera delle curve stesse;
  • estensione dei dati relativi alla qualità della rete con registrazione della misura della tensione e delle interruzioni;
  • informazioni personalizzate a disposizione del venditore (nome del venditore, data di inizio del contratto, codice cliente del venditore, numero di telefono del venditore ecc.);
  • visualizzazione delle curve orarie con possibilità di programmazione di 6 fasce di prezzo multiorarie.

Test di integrazione e monitoraggio in campo

Con Delibera n.222 del 6 aprile 2017, l’ AEEGSI  ha stabilito un monitoraggio delle performance della comunicazione via PLC-C (Power Line Communication in banda C Cenelec), lungo la cosiddetta chain 2 (dal contatore direttamente al cliente/o terzi), tra i misuratori 2G e i Dispositivi Utente (DU), nell’ambito della sua valutazione del piano di messa in servizio dello smart metering di seconda generazione (2G) di e-distribuzione.
Il monitoraggio deve intendersi strutturato in quanto deve prevedere la partecipazione attiva di soggetti interessati (venditori di energia, fornitori di apparati, Energy Service Companies, ecc.), che a loro volta si impegneranno ad individuare i clienti finali, dotati di misuratore 2G monofase, da coinvolgere. Verranno osservate le prestazioni della comunicazione su chain 2 con riferimento al riscontro tra i messaggi inviati dal misuratore 2G e i messaggi ricevuti dal DU installato in campo.

Per maggiori info scrivi a info@sinapsitech.it oppure contattaci al 075 8011604